Il ciuccio di Nina di Christine Naumann-Villemin e Marianne Barcilo

Un classico della letteratura per l’infanzia volto a guidare il bambino ad abbandonare progressivamente il ciuccio: è la storia di Nina, una bambina affezionatissima al suo ciuccio che decide di regalarlo a chi ne ha più bisogno di Lei.

Nasce geometra, cresce come informatico, ma lavora in biblioteca. L’anello mancante tra il tecnico e il bibliotecario.

Iuri

Nasce geometra, cresce come informatico, ma lavora in biblioteca. L'anello mancante tra il tecnico e il bibliotecario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *